Image module

Scopri il progetto e fai la tua donazione!

DONA ORA

Children’s Museum! Mind the Gap

Il Museo come terapia: verso il primo polo sperimentale dell’età evolutiva & del benessere della famiglia

Il Children’s Museum di Verona con International Inner Wheel Club Verona Bee Lab e Studio Incipit – Family Care si fa promotore della raccolta fondi “Children’s Museum! Mind the Gap!” al fine di poter avviare un progetto pilota che veda il Museo come luogo di terapia per bambini e adolescenti, nonché un centro per il benessere della famiglia a 360° in connessione con tutto il territorio, le scuole in primis. Un punto  di riferimento, di ascolto e di supporto per le famiglie che in questo momento sono in difficoltà economica e psicologica.

Il progetto gode del Patrocinio del Consiglio Regionale del Veneto, del Comune di Verona e della Rete Nazionale dei Musei dei Bambini.

IL PROGETTO
I BENEFICIARI
COME DONARE
BE PARTNER: SCRIVICI
STAMPA

Abbiamo raggiunto:

620,00€

Su 30.000€

Qual è il nostro obiettivo?

Raccogliere 30.000€ attraverso sponsorizzazioni, donazioni e iniziative avviare un progetto pilota, a partire da gennaio 2021, per rendere il Museo un punto di riferimento e di ascolto che sia di supporto alle famiglie con bimbi fragili che in questo momento sono preoccupate di non riuscire a garantire e sostenere economicamente le terapie necessarie allo sviluppo psico-fisico e cognitivo del proprio figlio. 

Il progetto prenderà comunque il via al raggiungimento della quota minima di 20.000 euro.

Come intendiamo raggiungerlo?
Attraverso il crowdfunding, l’innovativo metodo di raccolta fondi sul web (ma non solo!) che permette a tutti di contribuire a un progetto in base alle proprie possibilità

Image module

Come vogliamo realizzare il progetto?

Vogliamo realizzare il progetto attraverso 4 step:

  • Step 1– creare un comitato pedagogico trasversale, con all’interno professionisti del settore museale, socio-sanitario ed educativo-preventivo, con l’amministrazione pubblica e le autorità sanitarie locali.  Con il principale obiettivo di sviluppare il protocollo per rendere la visita al museo più inclusiva e renderla idonea allo svolgimento di terapie per bambini e adolescenti. 
  • Step 2 – sperimentare la terapia al Museo attraverso cicli di incontri per un anno, individuali o in micro gruppi, rivolti alle famiglie che richiederanno di partecipare con i terapisti attraverso: un percorso psicologico rivolto alle mamme di bimbi con bisogni speciali per la condivisione di pensieri, dubbi e paure inerenti al loro pensarsi nel mondo del lavoro; esperienze psicomotorie e di integrazione sensorialemusicoterapia (percorsi individuali e percorsi adulto/bambino); logopediamindfulness.
  • Step 3 – creazione della prima guida al gioco-terapia al Museo per i genitori che visiteranno il Children’s Museum con i propri figli. Il modello della guida potrà essere replicabile su altri musei italiani e non.
  • Step 4 – azione di promozione e di sensibilizzazione verso la popolazione e verso il mondo dei musei italiani del tema cruciale dell’inclusione e dell’importanza della prevenzione e riabilitazione dei bambino attraverso il gioco.
Image module

Chi sono i beneficiari e come si può aderire all’iniziativa?

Il progetto si rivolge a: bambini 0-12 anni; adolescenti; famiglie con bambini o adolescenti a carico; scuole.

Qualsiasi genitore interessato alla sperimentazione proposta di terapia al museo, al raggiungimento della quota minima per far partire il progetto, dovrà:

  1. compilare il modello “Griglia di registrazione” e inviarlo via mail a segreteria@cmverona.it
  2. una volta inviato il modello sarà possibile fissare un appuntamento chiamando la segreteria dal lunedi al venerdi al numero  045 245 6540 dalle ore 11.00 alle ore 12.00, per poter essere messo in lista e accedere gratuitamente allo sportello di consulenza educativa e sullo sviluppo del bambino

Lo sportello sarà attivo al raggiungimento della quota minima per l’avvio del progetto, presso il Children’s Museum Verona, con la collaborazione dei professionisti di Studio Incipit – Family Care (modalità online o in presenza a scelta). 

Verrà data priorità a: mamme in difficoltà psicologica, bambini e adolescenti con disabilità già certificate, con bisogni educativi speciali o con disturbi di apprendimento o psicologici; persone in difficoltà economica o sociale; segnalazioni che arrivano direttamente da medici, pediatri o terapisti per la presa in carico di minori o di famiglie che si trovano in difficoltà.

Tutti i genitori, assistenti sociali, medici di famiglia, pediatri, terapisti che volessero avere maggiori informazioni potranno contattare la segreteria alla seguente mail segreteria@cmverona.it

Il progetto avrà una durata di sperimentazione annuale e verranno aperte più sessioni nell’arco dell’anno.

Image module
DONA ORA

Cosa puoi fare tu?

Con una donazione a partire da 15€ puoi aiutarci ad aprire questa possibilità per le famiglie con bambini o adolescenti fragili o che stanno vivendo un momento di difficoltà.

Cosa ricevi in cambio?

Diventa donatore e contribuirai  a creare un centro per il benessere delle famiglie della tua Città. 

Ad ogni donazione corrisponde un gift del CMV: dall’activity book con tante schede gioco creative a biglietti di ingresso omaggio, fino allo sconto del 15% sul nostro shop e abbonamenti e ingressi omaggio del Museo. 

Scegli la tua donazione e regala un’opportunità ad una famiglia!

Chi potrà donare e come?

La raccolta fondi è aperta a tutti!
Partirà dai Club di Verona e provincia, ma proseguirà attraverso un crowdfunding indirizzato alle aziende e a persone fisiche dove ognuno potrà donare una piccola somma, ricevendo in cambio dei benefit e dei voucher regalo da utilizzare al Museo.
La raccolta fondi vedrà dei partner iniziali e la possibilità di far aderire in corso d’opera nuovi partner.

Come si può contribuire?

Puoi contribuire direttamente attraverso la piattaforma dedicata: Produzioni dal basso di Banca Etica

Scegli tu quanto donare e ricordati di tenerci d’occhio! Ben presto ci saranno ricompense speciali legate a eventi e iniziative che promuoveranno proprio il progetto. Hai dubbi, domande? Scrivici a segreteria@cmverona.it

Come faccio a donare?

Attraverso il sito dedicato al crowdfunding si può donare con carta di credito.
Puoi scegliere gli importi suggeriti oppure fare una donazione libera.
Per ogni donazione riceverai un pensiero di ringraziamento da parte del Museo. 

Dona ora cliccando qui.

Image module